Il Broker

Perché sceglierci?

Il broker opera nell'interesse esclusivo del suo Cliente e non è legato ad alcuna compagnia. È proprio questa sua autonomia, che gli consente di individuare sempre la copertura più conveniente, confrontando liberamente i costi e le garanzie offerte dalle compagnie che operano sul mercato.

L'assicurazione come importante strumento gestionale

Spesso l’assicurazione è vista come un costo inevitabile di dubbia utilità e quindi da ridurre il più possibile. Noi siamo convinti che l’assicurazione, se gestita appropriatamente, sia un importante strumento di gestione aziendale.

La decisione se acquistare una copertura assicurativa, la determinazione dei suoi contenuti, l’accettazione di premi e franchigie devono derivare da una scelta consapevole dell’imprenditore.

Il nostro compito è aiutare le aziende clienti ad operare tale scelta, fornendo gli elementi di conoscenza dei rischi e del mercato assicurativo di riferimento, proponendo le migliori soluzioni normative ed economiche.

Un team con esperienza di livello assoluto

ONEBROKER può mettervi a disposizione la lunga ed importante esperienza maturata da tutto il suo team, anche a livello internazionale.

Indipendenza

La nostra autonomia dalle grandi logiche del mercato del brokeraggio assicurativo, quale garanzia dell’operato a tutela dei clienti.

Tempestività

Prestare adeguata, mirata e tempestiva assistenza, tramite una struttura aziendale snella e altamente qualificata: questo è uno dei cardini della nostra mission.

Il Broker in Italia

I Broker assicurativi sono iscritti nella Sez. B del R.U.I. (Registro Unico degli Intermediari Assicurativi e Riassicurativi) istituito dal decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 (Codice delle Assicurazioni), in attuazione della Direttiva 2002/92/CE sull’intermediazione assicurativa, e sono disciplinati dal Regolamento ISVAP n. 5 del 16 ottobre 2006.

Il Broker di assicurazione è “l’intermediario che agisce su incarico del Cliente e senza poteri di rappresentanza di imprese di assicurazione o di riassicurazione” (art. 109 Cod. Assicurazioni).