Privacy

INFORMATIVA SUI DATI PERSONALI
La presente informativa sarà riesaminata e adeguata, se necessario, in caso di aggiornamento normativo.

Premesse
Il Regolamento UE 2016/679 – di seguito anche GDPR – stabilisce norme relative alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché norme relative alla libera circolazione di tali dati. Esso protegge i diritti e le libertà fondamentali delle persone fisiche, in particolare il diritto alla protezione dei dati personali.
Ai sensi dell’art. 4 GDPR: a) per “dato personale” si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile, con particolare riferimento ad un identificavo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale; b) per “trattamento” si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali; c) per “titolare del trattamento” si intende la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali; d) per “consenso dell’interessato” si intende qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell’interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento.
Ai sensi dell’art. 9 GDPR: e) per “categorie particolari di dati personali” si intendono i dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.
Ai sensi dell’art. 10 GDPR: f) per “dati personali relativi a condanne penali e reati” si intendono i dati personali relativi alle condanne penali e ai reati o a connesse misure di sicurezza.

Titolare del trattamento. ONEBROKER Srl, in qualità di titolare del trattamento dei dati personali, ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) con la presente La informa che la raccolta e l’utilizzo dei Suoi dati personali sono improntati ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Responsabile della protezione dati (DPO) è Sicurdata S.r.l., telefono/fax: +39 055 750808, Via Ernesto Codignola, 10/a – 50018 Scandicci (FI), PEC: sicurdatasrl@pec.pec-opendata.com, mail: dpo.sicurdata@opendata.it

Dati personali trattati. La presente informativa riguarda i dati personali da noi raccolti quali: dati anagrafici, documento d’Identità, indirizzo di posta elettronica e dati di contatto e dati particolari del soggetto.

Finalità del trattamento. Ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 679/2016 (GDPR), La informiamo che i suoi dati personali possono essere trattati per finalità quali: mailing list, trasferimento a terzi dei dati per fini commerciali e trattamento dei dati per espletamento dell’incarico.

Periodo di conservazione dei dati. I dati personali saranno trattati dal Titolare del trattamento limitatamente a quanto necessario per il perseguimento della finalità di cui alla presente informativa. In particolare, i suoi dati personali saranno trattati per un periodo di tempo pari al minimo necessario, come indicato dal Considerando 39 del Regolamento UE 2016/679, fatto salvo un ulteriore periodo di conservazione che potrà essere imposto da norme di legge, come anche previsto dal Considerando 65 del Regolamento UE 2016/679.

Modalità di trattamento. I dati personali saranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse anche mediante l’utilizzo di fax, telefono, cellulare, posta elettronica o altre tecniche di comunicazione a distanza; i dati personali saranno inseriti nelle pertinenti banche dati cui potrà accedere esclusivamente il Titolare e i suoi incaricati e/o autorizzati. I suoi dati personali non sono soggetti a diffusione, ad esclusione dei casi espressamente previsti dalla legge. I dati personali saranno gestiti mettendo in atto misure tecniche e organizzative adeguate a garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio ai sensi dell’art. 32 Regolamento UE 2016/679.

Natura del conferimento. Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma l’eventuale mancato conferimento e il mancato consenso comportano l’impossibilità di partecipare ad eventi e di erogare i servizi da lei richiesti.

Destinatari dei dati. I dati personali potranno essere comunicati, qualora fosse necessario a: a) Autorità giudiziarie o forze di polizia; b) soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge, normativa secondaria e comunitaria; c) persone fisiche e/o giuridiche, pubbliche e/o private, qualora la comunicazione risulti necessaria ai fini dello svolgimento delle attività così come descritto all’interno della presente informativa; d) avvocati, qualora la comunicazione sia dovuta per legge, regolarmente incaricati a tale forma di trattamento nel pieno rispetto delle misure minime vigenti, oppure quando la comunicazione è nell’interesse del soggetto (persona fisica o giuridica); e) collaboratori, dipendenti, fornitori e consulenti di ONEBROKER Srl nell’ambito delle relative mansioni.

La base giuridica del presente trattamento per le finalità di mailing list, trasferimento a terzi dei dati per fini commerciali e trattamento dei dati per espletamento dell’incarico è il Suo consenso liberamente prestato.

Diritti dell’interessato. Relativamente ai dati medesimi l’interessato, o un soggetto delegato per iscritto, può esercitare i seguenti diritti: a) il diritto di accesso, espressamente previsto dall’art. 15 del Regolamento UE 2016/679, ossia la possibilità di accedere a tutte informazioni di carattere personale che lo riguardano; b) il diritto di rettifica, espressamente previsto dall’art. 16 del Regolamento UE 2016/679, ossia la possibilità di ottenere l’aggiornamento di dati personali inesatti che lo riguardano senza giustificato ritardo; c) il diritto all’oblio, espressamente previsto dall’art. 17 del Regolamento UE 2016/679, consistente nel diritto alla cancellazione dei dati personali che riguardano il diretto interessato; d) il diritto di limitazione di trattamento quando ricorre una delle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento UE 2016/679; e) il diritto alla portabilità dei dati, espressamente previsto dall’art. 20 del Regolamento UE 2016/679, ossia il diritto ad ottenere in un formato interoperabile i propri dati e/o il diritto a veder trasmessi i propri dati personali a un altro titolare del trattamento senza impedimenti; f) il diritto di opposizione al trattamento dei dati personali, espressamente previsto dall’art. 21 del Regolamento UE 2016/679; g) il diritto di revoca del consenso in qualsiasi momento, come stabilito dall’art. 7 del Regolamento UE 2016/679; h) il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo; i) il diritto a proporre ricorso giurisdizionale in caso di trattamento illecito dei dati, anche avverso gli atti assunti dal Garante ai sensi dell’art.78 del Regolamento UE 2016/679.
Per esercitare i suoi diritti potrà rivolgersi al Titolare ai punti di contatto indicati dalla presente informativa.

Reclami. La informiamo che qualora ritenga che i Suoi diritti siano stati violati dal Titolare e/o da un terzo, lei ha diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personale e/o ad altra Autorità di controllo competente in forza del Regolamento UE n. 2016/679.